Essere bella in menopausa? Perché no?

Redazione 26 settembre 2016 0
Essere bella in menopausa? Perché no?

Chi dice che una donna non può sentirsi bella anche in menopausa?
Questa fase della vita può e merita di essere vissuta serenamente.

È vero, potremmo andare incontro alle più comuni vampate di calore, a irritabilità, stanchezza, gonfiore e maggiore propensione all’accumulo di grassi, senza dimenticare l’insonnia.
Per noi donne è un momento delicato e personale di cambiamenti.

Ma non tutte sanno che possiamo star bene in menopausa, a partire dall’atteggiamento psicologico che può influenzarne la comparsa stessa dei segnali. Culturalmente, questo momento è associato a immagini e sensazioni negative, ma si tratta di un evento fisiologico che non deve essere interpretato come malattia.

La Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) afferma che grazie ad accorgimenti quotidiani è possibile aggirare i segni della menopausa e sentirsi davvero “al top”.

Ecco alcuni consigli:

  • Il benessere passa dalla tavola, grazie a un’alimentazione varia ed equilibrata. Mangiare più frutta fresca e verdura; preferire carni magre, pesce azzurro e legumi; consumare latte e derivati per un più facile assorbimento del calcio, in particolare formaggi freschi a basso contenuto di grassi; infine, prediligere cereali integrali, oli vegetali e limitare dolci e bevande alcoliche.
  • Attività fisica, come prevenzione e star bene quotidiano. Mantiene il peso-forma, migliora la pressione arteriosa e rallenta l’invecchiamento. E possiamo dire sì al buon umore: lo sport favorisce, infatti, il rilascio di endorfine.
  • Integratori vegetali per il corpo e la mente. Integratori alimentari contenenti estrogeni vegetali aiutano a contrastare in modo mirato i principali disturbi dovuti alla pre-menopausa e alla menopausa. Come Valdispert Menopausa Day&Night con fitoestrogeni da estratto di trifoglio rosso, che mima gli effetti regolatori degli estrogeni femminili; a base di magnesio e melatonina, stabilizza l’umore e favorisce il riposo notturno.
  • Stimolare la mente. Leggere, trovare nuovi hobby e coltivare passioni già iniziate; ma anche coccolarsi e curare il proprio look, sono aspetti importanti per riscoprirsi come persona e come donna.
  • Sessualità senza pensieri. La menopausa potrebbe portare a un calo della libido, che può essere recuperato grazie a nuovi stimoli. Parlarne con il proprio ginecologo aiuta a risolvere i timori. L’importante è sapere che è possibile vivere l’intimità con il partner con serenità e gratificazione.

Queste le cinque regole per vivere bene e sentirci noi stesse anche durante i naturali cambiamenti della menopausa, tenendo a mente l’importanza fondamentale del nostro approccio psicologico.

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.