Alla riscoperta delle radici di “sesso” e sessualità”

La sessualità è al centro della personalità e della vita giornaliera di ciascun individuo. Essa ha il suo inizio nell’intimità e nell’amore della relazione madre-figlio e si sviluppa attraverso l’interazione continua del bambino con la sua cultura e società, in particolare con il modo in cui sono rappresentate e interpretate dalla sua famiglia. Lo sviluppo sessuale, come altri aspetti dello sviluppo del bambino, è un processo continuo, sensibile a esperienze errate, che possono portare a un peggioramento dell’immagine di sé e a una sessualità e un comportamento sessuale aberranti.
L’obiettivo principale dell’educazione sessuale è quello di migliorare lo sviluppo normale sociale e psicologico, compreso lo sviluppo di un’immagine di sé positiva e della capacità di instaurare relazioni intime, di sostegno reciproco e soddisfacenti. Un’educazione sessuale coronata da successo può anche essere utile per prevenire violenze sessuali, gravidanze adolescenziali e non desiderate, malattie a trasmissione sessuale e disfunzioni sessuali nell’età adulta.
I genitori che evitano di discutere questi argomenti con i propri figli, trasmettono un messaggio forte e soprattuto negativo, cioè che questi argomenti sono sgradevoli o proibiti.

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.