18-25 maggio: appuntamento con la Settimana Mondiale della Tiroide

Redazione 19 maggio 2015 0
18-25 maggio: appuntamento con la Settimana Mondiale della Tiroide

“Poco sale ma iodato: la prevenzione delle malattie tiroidee si fa mangiando sano”. E’ questo il tema principale attorno al quale si svilupperà l’appuntamento annuale della Settimana Mondiale della Tiroide 2015 che si terrà dal 18 al 25 maggio in numerose regioni italiane.

Una manifestazione ricca di eventi e iniziative nelle piazze e nelle scuole con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e la comunità scientifica sui problemi legati alla tiroide e all’importanza della prevenzione, a partire dalla iodoprofilassi pediatrica.

Perché lo iodio è importante?”, “Quali alimenti contengono più iodio?” e “Qual è il fabbisogno giornaliero di iodio?” sono solo alcune delle domande alle quali si cercherà di dare una risposta per favorire una corretta informazione e soprattutto, come afferma la Dott.ssa Anna Maria Biancifiori – Presidente del CAPI (Comitato della Associazione Pazienti Endocrini),  imparare “a non avere paura della tiroide”.

La Settimana Mondialedella Tiroide in Italia è promossa da Associazioni e Società Scientifiche che si occupano di malattie della tiroide:

Comitato della Associazioni Pazienti Endocrini (CAPE)
Associazione Italiana della Tiroide (AIT)
Associazione Medici Endocrinologi (AME)
Società Italiana di Endocrinologia (SIE)
European Thyroid Association (ETA)
Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP)

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.