A tavola durante le feste: quali grassi ci fanno male?

Redazione 27 dicembre 2015 0
A tavola durante le feste: quali grassi ci fanno male?

Durante le feste mangiamo di più, non c’è bisogno di statistiche per affermarlo. Facciamo strappi alle regole e il nostro organismo può inevitabilmente risentirne.

Ma cosa è realmente pericoloso per la nostra salute? I grassi, ad esempio, possono alzare i valori del colesterolo.

Tuttavia, non tutti i grassi sono dannosi: grassi saturi, idrogenati (trans) o parzialmente idrogenati, non sono la stessa cosa e non hanno gli stessi effetti sul nostro colesterolo.

In primo luogo è bene precisare, come sottolinea il Dott. Arrigo F. C. Cicero, Farmacologo clinico e Presidente SINul, che “il livello di colesterolo nel sangue è […] un parametro per lo più correlato alla quantità totale di cibo grasso che viene consumato, e solo in minore istanza alla tipologia di alimenti consumati”. Questo significa che una dieta bilanciata che prevede il consumo di grassi (saturi) non costituisce necessariamente un rischio per la nostra salute.

Esiste invece una categoria, quella dei cosiddetti grassi insaturi o trans, che gli esperti sconsigliano di assumere. Si tratta di grassi artificiali di sintesi, ottenuti grazie ad un processo che trasforma gli olii dallo stato liquido a quello solido o semisolido, e che influiscono negativamente sul metabolismo lipidico, accrescendo sensibilmente il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

Margarina prima di tutto, ma anche grissini, crackers, biscotti e brioches contengono questi tipi di grassi ritenuti pericolosi poiché tendono a far aumentare il livello di colesterolo totale, abbassando anche il colesterolo buono.

Particolare attenzione deve essere quindi fatta alle etichette dei cibi che acquistiamo. Anche prodotti con etichette che indicano 0% di colesterolo, possono “nascondere” grassi 100% di origine vegetale, cioè trans grassi e che sono ancora più pericolosi.

E per chi già soffre di alti livelli di colesterolo, può ricorrere all’utilizzo di Colesia®,integratore a base di steroli e stanoli vegetali che riducono l’assorbimento del colesterolo LDL fino al 33%. Inoltre, la formulazione di Colesia®in capsule molli (softgel) e l’assenza di glutine e lattosio, garantiscono ancora di più la sicurezza e l’efficacia del prodotto.

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.