ANMCO CARDIOCLICK©: quando il cardiologo diventa fotografo

Redazione 17 maggio 2016 0
ANMCO CARDIOCLICK©: quando il cardiologo diventa fotografo

In occasione del 47esimo Congresso Nazionale, <a href="http://www acheter viagra 50.anmco.it/pages/entra-in-anmco/chi-siamo/cos-e-l-anmco” target=”_blank”>ANMCO – Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri, lancia un Concorso fotografico destinato a tutti i Soci.
L’iniziativa è stata battezzata con il nome di CARDIOCLICK© e il tema della prima edizione è “Professione Cardiologo”.
CARDIOCLICK© rappresenterà un vero e proprio storytelling della professione medica e cardiologica in particolare, realizzato attraverso gli occhi di chi questo lavoro, lo conosce molto da vicino.
I Cardiologi ANMCO potranno partecipare con loro foto originali, raccontandosi e interpretando al meglio il proprio ruolo scientifico, ma al tempo stesso sociale e culturale. La Giuria premierà le tre opere che meglio rappresentano la realtà contemporanea della cardiologia italiana “dallo stetoscopio all’hi – tech”.

Cinque i giurati, affermati professionisti della comunicazione e della fotografia in particolare, chiamati ad assegnare il riconoscimento:

Presidente: Michele Gulizia, Presidente ANMCO

Membri di giuria: Carmine Riccio (ANMCO), Federico Nardi (ANMCO), Simona Agnes (giornalista, esperta di comunicazione), Francesco Cianciotta (fotografo, sociologo, conduttore televisivo), Glenda Cinquegrana (gallerista, curatrice e art consultant).

Le foto andranno presentate in formato digitale, con il limite di tre opere per ciascun partecipante, caricandole entro il 20 maggio sul sito www.cardioclick.it.

La premiazione si svolgerà nel corso delle giornate congressuali (dal 2 al 4 giugno presso il Palacongressi di Rimini), dove verrà allestita una mostra degli scatti partecipanti all’iniziativa.
Per i tre vincitori, in palio la partecipazione ad un Congresso Internazionale di Cardiologia a scelta, resa possibile dal supporto non condizionato di IBSA Italia.
CARDIOCLICK© è la novità ANMCO destinata a scrivere una nuova pagina sul “racconto” della professione medica.

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.