Caprinsieme per la ricerca: un trionfo di presenze e di donazioni per l’evento di beneficenza della Fondazione PROSUD

Redazione 23 settembre 2015 0
Caprinsieme per la ricerca: un trionfo di presenze e di donazioni per l’evento di beneficenza della Fondazione PROSUD

Più di 1000 persone allo Yachting Club di Marina Grande hanno dato il loro contributo a favore della ricerca e hanno ballato fino a notte inoltrata per concludere una settimana interamente dedicata alla prevenzione sull’isola azzurra.

Grande successo per CaprInsieme per la Ricerca, l’evento di beneficenza svoltosi sabato 29 agosto allo YACHTING CLUB CAPRI di Marina Grande. La serata è stata organizzata dalla Fondazione Prosud Onlus presieduta dal Prof. Vincenzo Mirone, Ordinario di Urologia presso l’Università Federico II di Napoli, e supportata dal Dott. Domenico Monda, noto odontoiatra napoletano da sempre promotore di iniziative di beneficenza legate all’isola di Capri assieme alla moglie Sasa Castiello e all’Arch. Valentina Pisani. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Capri e dall’Università Federico II di Napoli. Scopo della serata presentata da Serena Amabile, era raccogliere fondi da destinare ai progetti della Fondazione, che si occupa di prevenzione e ricerca nel campo del tumore della prostata.

La serata, rigorosamente ad invito e in total white look, è iniziata alle 21; piu’ di 1000 ospiti hanno donato e ballato fino a tardi con la musica di Marc’Antonio Deejay; l’atmosfera dell’evento è stata così coinvolgente che anche gli ospiti stranieri presenti sulle imbarcazioni ormeggiate si sono uniti alla festa. Tra gli ospiti il Sindaco di Capri Giovanni de Martino, e l’Ass. alle Attività Produttive del Comune di Anacapri Caterina Farace, il filosofo Aldo Masullo, Vicepresidente di Prosud, Giovandomenico Lepore, Federico Cafiero de Raho, Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria.

Numerosi anche i personaggi dello spettacolo intervenuti alla serata: Patrizio Rispo e Francesco Paolantoni, già testimonial della Fondazione, Enzo Miccio, Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi, lo stilista Nino Lettieri e tantissimi personaggi delle Istituzioni, dell’imprenditoria e della medicina. Tra loro, anche tanti ragazzi che ballando fino a tardi hanno concluso in bellezza la loro estate caprese. A mezzanotte sono stati estratti i premi regalati dai numerosi sponsor, che hanno contribuito alla realizzazione della serata.

L’evento è arrivato al culmine di una intera settimana dedicata alla prevenzione: anche il Camper Prosud ha fatto tappa sull’isola per visitare gratis il pubblico maschile e gli urologi della Fondazione hanno visitato circa 200 persone.

Questo il bilancio del Prof. Mirone, Presidente della Fondazione Prosud Onlus:” Capri è stata un perfetto testimonial di come il mondo della medicina, della cultura e dell’ imprenditoria possano lavorare insieme e concretizzare eventi che portano energie e risorse alla ricerca e alla prevenzione di una malattia così importante per l’uomo. Siamo sicuri che questa possa essere un’occasione da ripetere in futuro e Prosud vorrebbe che Capri diventasse in qualche modo il palcoscenico naturale delle nostre iniziative future”.

Molto soddisfatto anche il Dott. Monda: “Sono contento della partecipazione dei numerosissimi amici intervenuti e mi sono commosso nel vedere il senso di appartenenza creato dalle note dell’inno di Mameli che riecheggiando nella Darsena di Marina Grande ci ha trasmesso quello spirito di unione che è stato alla base della festa. In particolar modo mi hanno molto colpito i giovani, non solo per la loro partecipazione all’evento, ma anche per la sensibilità nei confronti di un tema importante come quello della prevenzione.

Numerosi sono anche gli sponsor dell’evento: Studio Odontoiatrico Domenico Monda, Pisani Morace Architetti, Vanvitelli Pizza and Food Gourmet, Villa Marina Capri Hotel e Spa, Cantine Moio, Ferrarelle, La Parisienne, L’ora di Capri di Massimo Esposito, Angela Puttini, Ottica Pedone, Argenterie De Laurentiis, la Casa Editrice Cerbone, Enoteca Segreta, Azienda Mario Struzziero , Hotel Mamela, Alba Catering, Aphròs, Bonbon, Capri Eventi Services, Paolo Caiazzo per l’illuminotecnica.

NOTE SULLA FONDAZIONE PROSUD
La Fondazione Prosud Onlus è nata nel Gennaio 2011 da un’idea del Professor Vincenzo Mirone, Ordinario di Urologia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II e Presidente di Prosud, e dell’Avvocato Antonio Mancino, che hanno dato vita ad un progetto in supporto della prevenzione e della ricerca in campo oncologico. La scelta nasce dalla consapevolezza che gli uomini dedicano poca attenzione alla propria salute e che esiste, ancora oggi, una scarsa cultura della prevenzione, per cui si registra una maggiore incidenza ed aggressività delle malattie tumorali. Anche per questo motivo Prosud ha attivato nel maggio 2013 una Unità Urologica Mobile, che tocca le principali piazze dei capoluoghi campani visitando gratis il pubblico maschile per sensibilizzarlo al controllo. L’attività dell’Unità Urologica Mobile è continua: opera prevalentemente nelle piazze, dove è più facile “intercettare” una grande quantità di pubblico, ma anche presso Enti, Aziende e Istituzioni che facessero domanda per programmare delle tappe presso le loro sedi. Il calendario degli appuntamenti dell’Unità Mobile è sempre aggiornato sul sito www.fondazioneprosud.it.

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.