I segnali della menopausa

Redazione 23 dicembre 2016 0
I segnali della menopausa

Per alcune di noi probabilmente è inaspettata, altre potrebbero, invece, essere più “preparate”. La menopausa è in ogni caso un’ineluttabile condizione che ci vede tutte protagoniste, soggettivamente tra i 45 e i 55 anni. Un evento fisiologico che nulla ha in comune con la malattia, ma caratterizzato da alcuni segnali fastidiosi che possiamo aggirare con l’aiuto del giusto integratore e con un rinnovato sguardo verso noi stesse e la vita.

I cambiamenti fisici e psichici sono dovuti al calo e alla fluttuazione dei livelli degli estrogeni; la mestruazione cessa, portandosi dietro l’intero ciclo produttivo.

Valdispert Menopausa Day&Night è la soluzione naturale che mima gli effetti regolatori degli estrogeni grazie ai fitoestrogeni da estratto di trifoglio rosso. Contiene, inoltre, il magnesio stabilizzatore dell’umore, la Vitis vinifera per un’azione anti-invecchiamento, l’estratto di Matè per controllare il peso e la melatonina per un piacevole riposo.

Come riconoscere l’arrivo della menopausa?

Potremmo percepire i seguenti mutamenti:

– Ciclo mestruale irregolare. Per poter parlare di vera e propria menopausa, è necessario attendere almeno un anno dall’ultima mestruazione.
– Vampate di calore diurne e sudorazioni notturne. Da 30 secondi a 2 minuti e terminano solitamente con sudori freddi: le vampate possono comparire più volte durante il giorno e anche di notte, disturbando il riposo e provocando quindi insonnia.
– Cefalea che si fa più frequente, insieme alla difficoltà di concentrazione.
– Ansia, irritabilità e disturbi dell’umore, sono causati dalle modificazioni ormonali e dal disagio che si può provare di fronte a inaspettati cambiamenti. Per tale motivo, un approccio consapevole e positivo può condizionare questi e altri altri effetti.
– Aumento di peso. Associato al calo degli estrogeni: il corpo tenta di aumentarne la sintesi, incrementando l’attività del tessuto adiposo. Anche la condizione psicologica può incidere su questo aspetto.
– Disturbi dell’apparato urinario, come episodi di incontinenza, cistite o uretrite.
– Calo della libido e maggiore secchezza vaginale.
– Secchezza della pelle. Occorre pertanto prendersene cura, facendovi attenzione soprattutto al sole.
– Dolori articolari. Le ossa tendono a indebolirsi e le articolazioni diventano meno elastiche.

L’esigenza di fare attività fisica mirata e di seguire una dieta opportuna è concepita per il miglioramento e il benessere psico-fisico della donna in un periodo delicato di cambiamenti.

È fondamentale considerare la soggettività: non tutte potremmo scontrarci con questi segnali; alcune donne, infatti, entrano in menopausa senza quasi accorgersi dei piccoli mutamenti che si verificano nel proprio corpo, mentre altre lamentano sintomi e disturbi più severi.

Conoscerli significa viverli consapevolmente, potendoci sentire a nostro agio in ciò che è naturale. Sentirci belle si può!

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.