Impianto dentale: la scelta per un nuovo sorriso

Redazione 30 aprile 2016 0
Impianto dentale: la scelta per un nuovo sorriso

La mancanza di uno o più denti può essere causata da motivi diversi, ma la soluzione ottimale è chiara: l’impianto dentale.

Agnesia dentale (mancanza congenita di uno o più elementi dentali), cause di natura traumatica, patologie cariose o malattie parodontali possono essere alla base della caduta dei denti e ricorrere alla tecnica implantare risulta essere il rimedio più pratico e duraturo.

Le cliniche dentistiche Doctor Dentist sono specializzate nell’applicazione di questo trattamento che viene effettuato garantendo la massima serietà e sicurezza, comprovate da particolari certificazioni che hanno validità internazionale. Da parte sua, il team che offre assistenza per tutta la durata del trattamento e del post-operatorio, gode di una solida esperienza nel campo dell’implantologia dentale.

Cosa si intende per implantologia dentale?

Si tratta di una tecnica che permette di sostituire uno o più denti mancanti offrendo una soluzione definitiva che consente di comportarsi come se si avesse una dentatura naturale senza il rischio di infiammazione spesso legato allo sfregamento delle protesi mobili sulle gengive.

Nello specifico, l’impianto dentale consiste in una vite in titanio che viene inserita nell’osso della mascella o della mandibola, andando a sostituire la radice naturale del dente. La protesi fissa, ovvero la parte esteticamente visibile del nuovo dente, verrà avvitata o cementata attorno ad un perno applicato all’impianto.

Si parla di implantologia a carico immediato per indicare l’intervento chirurgico grazie al quale, già entro 24 ore, si possono avere denti fissi ricorrendo ad una protesi provvisoria che verrà sostituita da quella definitiva a completa guarigione dei tessuti.

La novità: la tecnica “All-on-4®”

Nel caso di pazienti che soffrono della mancanza di tutti i denti di un’arcata, le cliniche Doctor Dentist® prevedono la tecnica “All-on-4″ un metodo avanzato e sicuro che consente in tempi brevi il ripristino della dentatura fissa su tutta l’arcata.

Evitando di ricorrere alla ricostruzione dell’osso, ma anche in presenza di un volume osseo limitato, si procede con l’installazione di quattro impianti attorno ai quali verranno posizionate le corone. Il tutto assicurando qualità degli impianti e biocompatibilità del materiale utilizzato in quanto il titanio presenta un rischio quasi inesistente di rigetto.

Una soluzione, questa dell’impianto dentale, che oltre alla rapidità di soluzione del problema ne assicura altresì la durata in quanto, se associato ad una corretta prevenzione della nostra bocca, può assicurare una durata uguale a quella di una dentatura naturale.

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.