Menopausa: 5 regole per restare in forma

Redazione 23 gennaio 2016 0
Menopausa: 5 regole per restare in forma

Le vampate di calore sono un disturbo che si presenta nel 90% delle donne italiane in menopausa. Durante la notte si manifestano portando a risvegli improvvisi con sudorazione e difficoltà nel prendere sonno, mentre al mattino con risvegli ad orari spesso troppo mattinieri.

Quali fattori causano le vampate di calore?

La Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) le definisce un sintomo tipico della fase “matura” della vita di una donna. La ragione è da ricondurre ad un’alterazione del centro termoregolatore dovuto alla carenza degli estrogeni provocata dall’interruzione della funzione delle ovaie. Questo porterebbe così ad una dilatazione dei vasi sanguigni.

Eppure, menopausa non significa necessariamente improvvisi colpi di calore, aumento di peso, riduzione del sonno. Bastano poche buone abitudini per continuare a sorridere anche durante questo periodo.

Eccone alcune:

1) Favorire una buona aerazione durante la notte.  Lasciare la finestra della camera da letto leggermente aperta ed utilizzare pigiama, biancheria intima e lenzuola di cotone leggere e traspiranti, aiuterà un sano e sereno riposo

2) Praticare una regolare attività fisica. Un sistema cardio-circolatorio allenato favorisce l’adattamento vascolare e contribuisce a ridurre il classico disturbo delle vampate di calore

3) Seguire una dieta bilanciata e il più possibile varia

4) Utilizzare integratori di vitamine e sali minerali. Valdispert Menopausa Day & Night, contiene fitoestrogeni da estratto di trifoglio rosso che contrastano le vampate di calore, Vitis vinifera      che svolge un’azione anti-­aging e il magnesio che combatte stanchezza, stabilizza l’umore e contribuisce al mantenimento delle strutture ossee. Inoltre, la formula giorno, a base di estratto di matè, favorisce il controllo del peso e ha un effetto energizzante, mentre la formula notte contiene melatonina, che aiuta il riposo notturno

5) Evitare bagni troppo caldi o lunghe esposizioni al sole

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.