“Pillola blu” addio, in arrivo un nuovo farmaco per la disfunzione erettile

Redazione 24 gennaio 2017 0
“Pillola blu” addio, in arrivo un nuovo farmaco per la disfunzione erettile

A vent’anni dalla “rivoluzione Viagra”, la novità per la disfunzione erettile (DE) si applica sulla lingua, agisce in meno di un’ora e non interagisce con il cibo. Così il sesso dopo una bella cena – a patto che non appesantisca troppo – non sarà più un problema per i 3 milioni di italiani che soffrono di deficit erettile. Una patologia che colpisce per un terzo gli uomini sotto i 40 anni, e che può avere conseguenze devastanti sulla sfera affettiva e psicologica.

 

“La nuova formulazione prevede l’assunzione di una piccola sfoglia da applicare sulla lingua. Il farmaco viene assorbito per via transmucosa – dichiara il Prof. Andrea Garolla, Andrologo Specialista in Farmacologia Clinica dell’Azienda Ospedaliera di Padova  – e i vantaggi che risultano subito evidenti sono la maggiore discrezione rispetto alla compressa e la non necessità di un bicchiere d’acqua.

 

Soprattutto però, la differenza con i prodotti tradizionali, è data dall’assunzione transmucosa: in parole povere, sarà necessario assumere meno quantità di farmaco per avere gli effetti desiderati.

Come infatti spiega Garolla, “altri vantaggi sono il maggiore e più rapido assorbimento della molecola e la non interazione con il cibo. I farmaci tradizionali sono infatti influenzati dall’assunzione del cibo, prenderli a stomaco pieno ne riduce l’efficacia. In ogni caso ricordiamo che fare sesso a stomaco troppo pieno, riduce le prestazioni per molti altri motivi.

 

Altro vantaggio in prospettiva – conclude l’andrologo – è che abbassando il dosaggio rispetto agli altri farmaci, a parità di efficacia, vengono abbattuti in modo importante effetti collaterali come calore e rossore al volto, cefalea, mal di schiena, dolori muscolari e articolari.

Dunque l’abbassamento del dosaggio potrebbe essere la strada vincente per questo tipo di formulazione”.

 

Si può parlare di una vera e propria rivoluzione per il trattamento delle disfunzioni dell’erezione, grazie anche ai diversi dosaggi disponibili che permettono di personalizzare la terapia (25, 50, 75 e 100 mg, in confezioni da 2 a 8 “francobolli”) e l’effetto è assicurato dopo appena 30 minuti dallo scioglimento sulla lingua. Gli effetti durano oltre un’ora. Non sarà dunque necessario pianificare il rapporto: le compresse altresì, richiedono in media tre ore per fare effetto.

 

Si raccomanda, come per tutte le altre formulazioni, prima dell’utilizzo, di parlare con il proprio medico o con lo specialista andrologo. Last but not least, gli esperti raccomandano di non acquistare mai i farmaci da mercati collaterali e illegali, ma sempre in farmacia e sotto stretto controllo medico, seguendo sempre le modalità di somministrazione. La causa più frequente di inefficacia di tali prodotti risiede infatti nell’utilizzo inappropriato.

 

Fermo restando, naturalmente, l’importanza della stimolazione sessuale.

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.