Tumore prostata, a novembre prevenzione negli uffici dell’Arpac

Redazione 9 novembre 2017 0
Tumore prostata, a novembre prevenzione negli uffici dell’Arpac

A novembre la prevenzione urologica fa tappa negli uffici dell’Arpac, l’Agenzia regionale protezione ambientale Campania. Il 13, 15, 17, 18, 20, 22, 24 e 27 novembre un team di medici specialisti sarà a disposizione presso le sedi di Napoli, Caserta, Salerno, Benevento e Avellino per visitare i dipendenti dell’Agenzia durante l’orario lavorativo.

L’iniziativa rientra nella campagna di informazione e prevenzione urologica “Prevenire per vivere: la prevenzione urologica itinerante”, organizzata con l’Arpac dalla Fondazione PRO Onlus (Fondazione per la prevenzione e ricerca oncologica), nata per combattere il tumore della prostata.

Le visite per la salute maschile

"Insieme contro il cancro della prostata": lo slogan sul camper della Fondazione ProLe visite specialistiche si svolgeranno all’interno dell’Unità urologica mobile, un camper dotato di un vero e proprio ambulatorio medico, nel quale sarà possibile eseguire una visita urologica con ecografia, nel massimo rispetto della privacy.

 

Il calendario degli appuntamenti

Le visite avverranno secondo il seguente calendario:

  • Lunedì 13 novembre: a Napoli, presso la sede centrale dell’Arpac in via Vicinale S.M. del Pianto T1, a partire dalle 8:30, per effettuare visite e controlli urologici ai dipendenti della struttura.
  • Mercoledì 15 novembre: nuovamente a Napoli, in via Vicinale S.M. del Pianto T1, a partire dalle 8:30, per visite e controlli urologici ai dipendenti della struttura.
  • Venerdì 17 novembre: a Napoli presso la sede Arpac di via Don Bosco 4 F, a partire dalla 8:30, per visite e controlli urologici ai dipendenti della struttura.
  • Sabato 18 novembre: a Caserta, presso la sede Arpac di via Mazzini 2 (angolo piazza Dante), dalle 9:30 alle 13:30, per visite e controlli gratuiti alla prostata ai dipendenti della struttura.
  • Lunedì 20 novembre: ancora a Napoli nella sede Arpac di via Don Bosco, 4 F, a partire dalla 8:30, per visite e controlli urologici ai dipendenti della struttura.
  • Mercoledì 22 novembre: a Salerno presso la sede Arpac di via Lanzalone 54/56, dalle 9:00, per visite e controlli urologici ai dipendenti della struttura.
  • Venerdì 24 novembre: a Caserta, in località San Benedetto, presso la sede Arpac di via S. Arena corpo 5, a partire dalle 9:00, per visite e controlli urologici ai dipendenti della struttura.
  • Lunedì 27 novembre: doppio appuntamento a Benevento e Avellino.
    A Benevento presso la sede Arpac di via S. Pasquale 36 B, a partire dalle 9:00, per visite e controlli urologici ai dipendenti della struttura.
    Ad Avellino presso la sede di via Circumvallazione 162, a partire dalle 13:30, per visite e controlli urologici ai dipendenti della struttura.

I controlli gratuiti della Fondazione Pro per prevenire il cancro della prostata

Dal 2013 la Fondazione Pro porta avanti un progetto no-profit di informazione e prevenzione urologica nelle principali piazze della Campania, offrendo visite e screening completamente gratuiti agli uomini che desiderano sottoporsi a un controllo. Il consulto avviene all’interno di un ambulatorio medico allestito in un camper dotato di tutte le tecnologie e i comfort necessari per effettuare una visita medica e un’ecografia nel massimo rispetto della riservatezza.

Urologi volontari di altissimo livello sono a disposizione per visitare i cittadini e fornire le informazioni di base sui comportamenti da mettere in atto per prevenire  il cancro della prostata, che rappresenta il tumore più frequente negli uomini dopo i 50 anni.

L’attività è finanziata attraverso le donazioni volontarie, il 5×1000 o la rete di solidarietà creata da Unicredit “Il mio dono”.

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.