Bandiere blu: 233 in tutta Italia

Redazione 27 giugno 2011 0

Acque pulite, qualità dei servizi e rispetto dell’ambiente: pubblicata, come tutti gli anni a primavera, l’attesa lista con le località balneari più “virtuose”, premiate con l’ambito riconoscimento

Come ogni primavera, dal 1987, sono state recentemente assegnate le bandiere blu ai litorali di più di trenta paesi nel mondo, Italia inclusa, naturalmente. Come noto si tratta di un ambito riconoscimento attribuito alle spiagge “virtuose”, che soddisfano cioè parametri di qualità relativi alle acque, al servizio offerto, alla pulizia e agli approdi turistici.

Promotrice di questa ormai classica campagna è l’Organizzazione Non Governativa danese FEE (Foundation for Environmental Education) la quale, attraverso i suoi organi locali dislocati in tutto il mondo, effettua i controlli delle cittadine candidate.

Le polemiche non mancano mai di accompagnare la pubblicazione annuale dell’elenco, con l’accusa di essere sempre più un veicolo propagandistico e sempre meno un’indagine imparziale e utile.

La classifica resta tuttavia uno dei pochi criteri di giudizio a disposizione degli utenti che vogliono evitare di trovarsi a prendere il sole su spiagge che, in molti casi, sono purtroppo sempre più simili a discariche maleodoranti.

La classifica

Le località italiane “di qualità” inserite nell’elenco sono quest’anno 125, per un totale di 233 spiagge (due in più rispetto al 2010).

Tra le novità più interessanti, l’ingresso di una località della Lombardia che, pur non essendo bagnata dal mare, può fregiarsi della menzione grazie a Gardone Riviera, sul Lago di Garda.

Anche il Piemonte (già presente lo scorso anno) si conferma meta “balneare” con Cannobbio e Cannero, sul Lago Maggiore.

Per quanto riguarda aree marittime più “tradizionali”, la Liguria resta la prima regione italiana, con ben 17 bandiere, seguita da Marche e Toscana con 16. A scendere, Abruzzo 14, Campania 12, Emilia Romagna 9, Puglia 8, Veneto e Sicilia 6, Sardegna e Calabria 5, Lazio 4, Friuli e Piemonte 2, Molise, Basilicata e Lombardia 1.

Per l’elenco completo:

http://www.bandierablu.org/common/index.asp

Lascia un commento »

Ok

Il nostro sito web fa uso di cookies per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. Se vuoi saperne di più su come utilizziamo i cookies e come gestirli, leggi la nostra informativa sui cookies.